Autore Topic: Il topic delle bionde tinte....e non pentite.  (Letto 20955 volte)

reddish

  • floor length
  • *****
  • Post: 5050
Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« il: Novembre 01, 2014, 09:55:04 pm »
Bionde finte cercasi per confronto di esperienze ;D
Dopo anni ho ripreso a schiarire i miei capelli biondo scuro con tinture tradizionali. Sono passata al biondo chiaro schiarendo di poco e aggiungendo del dorato.
Per me e'un colore facile, che non richiede eccessive manutenzioni a parte il ritocco alle radici: gli altri colori su di me sbiadivano presto, o lasciavano sfumature rossastre, per non parlare della ricrescita chiara sul capello tinto di scuro, che odio piu'che mai. E poi vabbe', bionda sto decisamente meglio, ho la pelle molto chiara.
Se qualcuna si trova qui batta un colpo...
Ogni quanto fate la ricrescita?
L'idea di rifarmi la tinta a casa mi solletica ma allo stesso tempo mi spaventa, perche'quando lo facevo uscivo a chiazze e le radici necessitavano di piu'passate per eliminare la sfumatura arancione. Me la tenevo fino alla volta successiva.
Quale tintura secondo voi e'la migliore? Etc etc.... ;D


Capelli di fata

Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« il: Novembre 01, 2014, 09:55:04 pm »

Eir

  • knee length
  • *****
  • Post: 1008
  • Amo i miei capelli così come sono!
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #1 il: Novembre 02, 2014, 04:02:51 pm »
reddish , ciao! Non sono ancora bionda ma sto schiarendo (ossigenando) i miei capelli piano piano. Fa lo stesso? Questo topic mi interessa perché anche io non mi pento di desiderare il biondo. Da bambina/ragazzina ero chiara e mi sento ancora bionda dentro. Mi piazzo qui, a seguire il topic, perché ti capisco perfettamente  :).
"Be who you are and say what you feel because those who mind don't matter and those who matter don't mind".
- Dr. Seuss
Diario

HollyJoy

  • floor length
  • *****
  • Post: 1518
  • 60/74/80 1bNii Ø10 cm
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #2 il: Novembre 02, 2014, 05:58:48 pm »
Mi accodo... non sono bionda, non ancora almeno...  ;)

reddish

  • floor length
  • *****
  • Post: 5050
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #3 il: Novembre 03, 2014, 03:09:23 pm »
Ciao Eir e ciao Holly (che dall'avatar sembri avere un colore bellissimo pero'  :mrgreen: )
Eir, posso chiederti come fai ad ossigenarli? Passi l'ossigeno ma senza la tinta?

Eir

  • knee length
  • *****
  • Post: 1008
  • Amo i miei capelli così come sono!
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #4 il: Novembre 03, 2014, 10:21:06 pm »
Ciao reddish. Ho aperto un topic in questa stessa sezione sul mio metodo di schiarimento.

Praticamente imbevo i capelli ed il cuoio capelluto nell'olio di cocco, lo lascio assorbire qualche ora (o anche tutta la notte),  dopo passo la Schultz sulle lunghezze e impacco (cuffia da doccia + cappello di lana) per tenere il tutto al caldo. Se ne ho voglia, sopra uso anche il casco che si attacca al phon (hai presente quello che fa sembrare un alieno che vendevano su Dmail?) con la temperatura al minimo. Tengo su l'impacco parecchie ore e poi lavo tutto con un doppio COW (due passate di balsamo BioEcoNatura). In teoria, prima del trattamento, dovrei lavare i capelli da ogni residuo, ma ammetto che sia per pigrizia, sia perché non mi piace lavare i ricci e dover omettere il gel di aloe, ho sempre applicato l'olio sui capelli sporchi. So che in generale gli oli vanno messi a capello umido ma sono freddolosa e non mi piace farlo.

Il metodo funziona. Non è velocissimo perché comunque l'acqua ossigenata che sto usando ha una bassa concentrazione. Eppure ho rimosso l'hennè stratificato, che mi aveva donato una chioma marrone scuro rossiccia. Adesso il mio colore è un castano chiaro dorato, forse leggermente ramato, ma non arancione, come molti temono con l'uso della Schultz. Il mio colore naturale è castano chiaro. Non ho osservato danni, per il momento.
« Ultima modifica: Novembre 04, 2014, 07:29:52 am da Eir »
"Be who you are and say what you feel because those who mind don't matter and those who matter don't mind".
- Dr. Seuss
Diario

reddish

  • floor length
  • *****
  • Post: 5050
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #5 il: Novembre 03, 2014, 11:07:51 pm »
Io con la Shultz divento arancione purtroppo! Comunque interessante il procedimento che fai, sembra essere molto delicato.

Eir

  • knee length
  • *****
  • Post: 1008
  • Amo i miei capelli così come sono!
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #6 il: Novembre 04, 2014, 07:26:13 am »
Sembrerebbe...ma vediamo col tempo cosa succede. Sai che a volte il danno non è immediato.  Non voglio illudermi troppo ma per ora sono felice dei risultati :-).
"Be who you are and say what you feel because those who mind don't matter and those who matter don't mind".
- Dr. Seuss
Diario

HollyJoy

  • floor length
  • *****
  • Post: 1518
  • 60/74/80 1bNii Ø10 cm
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #7 il: Novembre 04, 2014, 05:10:21 pm »
E se uno provasse a farsi la tinta con l'olio di cocco di sotto? Voglio dire, raccomandano di fare la tinta coi capelli non lavati, quindi questo lascia presupporre che più zozzi sono meglio è, no? D'altronde, ammettiamo che una abbia un castano chiaro, quindi un 6 e voglia arrivare ad un biondo naturale 7, non avrebbe neanche bisogno di decolorare, sarebbe sufficiente l'ossigeno a 20 volumi. Credo.

Capelli di fata

Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #7 il: Novembre 04, 2014, 05:10:21 pm »

Eir

  • knee length
  • *****
  • Post: 1008
  • Amo i miei capelli così come sono!
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #8 il: Novembre 04, 2014, 07:38:47 pm »
In teoria si può e pare che l'olio di cocco potenzi l'effetto della tinta proteggendo i capelli. Ho aperto un topic in questa stessa sezione. È un metodo testato da varie ragazze di LHC. Purtroppo io non l'ho mai provato con una tinta,
"Be who you are and say what you feel because those who mind don't matter and those who matter don't mind".
- Dr. Seuss
Diario

HollyJoy

  • floor length
  • *****
  • Post: 1518
  • 60/74/80 1bNii Ø10 cm
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #9 il: Novembre 04, 2014, 08:33:04 pm »
In teoria si può e pare che l'olio di cocco potenzi l'effetto della tinta proteggendo i capelli. Ho aperto un topic in questa stessa sezione. È un metodo testato da varie ragazze di LHC. Purtroppo io non l'ho mai provato con una tinta,

Sì, no, è che sono un'idiota, ho trovato il post subito dopo aver fatto la domanda. Pardon.  :asd:

JapaneseLotus

  • floor length
  • *****
  • Post: 1871
  • Massa&Volume Maniac
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #10 il: Novembre 05, 2014, 01:45:20 am »
E se uno provasse a farsi la tinta con l'olio di cocco di sotto? Voglio dire, raccomandano di fare la tinta coi capelli non lavati, quindi questo lascia presupporre che più zozzi sono meglio è, no? D'altronde, ammettiamo che una abbia un castano chiaro, quindi un 6 e voglia arrivare ad un biondo naturale 7, non avrebbe neanche bisogno di decolorare, sarebbe sufficiente l'ossigeno a 20 volumi. Credo.

Ehhhh Holly, fosse davvero così semplice allora non avrei frantumato i miei capelli anni fa per ottenere il biondo! :\
L'acqua ossigenata da sola fa pochissimo, anche se la usi a 40 volumi... ci vuole il decolorante per schiarire in modo considerevole, e passare da un castano chiaro a un biondo 7 è decisamente una schiaritura considerevole..

ll fatto che la tinta sia meglio farla a capelli sporchi è perchè il sebo protegge dagli ingredienti chimici della tinta, che a volte possono dare una sensazione di bruciore..

reddish

  • floor length
  • *****
  • Post: 5050
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #11 il: Novembre 05, 2014, 08:25:39 am »
Se e'davvero un castano si', serve il decolorante, ma occhio ai "falsi castani chiari" che sono come le false magre, eheh!! Possono sembrare colori scuri in inverno, ma d'estate o sotto alla luce diretta capisci che sono dei 7. Quelli, diciamo i miei, per diventare dei biondi effettivi non hanno bisogno di decolorante. Su di me e'sufficiente l'ossigeno a 20 volumi piu'la tinta mischiata col dorato, che da'sempre per effetto ottico un colore piu'chiaro di un tono.

Capelli di fata

Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #11 il: Novembre 05, 2014, 08:25:39 am »

HollyJoy

  • floor length
  • *****
  • Post: 1518
  • 60/74/80 1bNii Ø10 cm
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #12 il: Novembre 05, 2014, 02:07:54 pm »
Ovviamente non era il mio caso, era una supposizione.  :mrgreen: Io ho un colore disgraziato... sarebbe un castano, né chiaro né scuro, ma cenere, e questa sfumatura fa sì che otticamente sembrino un filino più scuri.  :angry2:

reddish

  • floor length
  • *****
  • Post: 5050
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #13 il: Novembre 05, 2014, 03:26:32 pm »
Comunque quando si diventa bionde la prima volta io sono sempre per andare dal parrucco. Per essere sicuri che venga un discreto lavoro e per rubargli gli intrugli  :mrgreen: Ad esempio la mia e' molto aperta da questo punto di vista, mi ha sempre raccontato quello che metteva nelle tinte che mi faceva, di conseguenza posso rifarmele anche a casa! Anche se ho abbastanza paura di fare casini comunque.
In ogni caso non credo peschero' tonero' a pescare una confezione di biondo a caso, nel reparto tinture della profumeria, come facevo tanti anni fa. I kit pre-confezionati sono molto allettanti e veloci da preparare, ma la qualita' e' pessima rispetto alle tinte da parruchiere...Vorrei andare da un rifornitore per parrucchieri e comprare l'acqua ossigenata e una tinta del Majiblond del L'Oreal, che secondo le recensioni che ho letto sembra essere molto buona.

Eir

  • knee length
  • *****
  • Post: 1008
  • Amo i miei capelli così come sono!
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #14 il: Novembre 05, 2014, 07:48:49 pm »
Se e'davvero un castano si', serve il decolorante, ma occhio ai "falsi castani chiari" che sono come le false magre, eheh!! Possono sembrare colori scuri in inverno, ma d'estate o sotto alla luce diretta capisci che sono dei 7. Quelli, diciamo i miei, per diventare dei biondi effettivi non hanno bisogno di decolorante. Su di me e'sufficiente l'ossigeno a 20 volumi piu'la tinta mischiata col dorato, che da'sempre per effetto ottico un colore piu'chiaro di un tono.

Condivido in pieno. Anche io sono come te. O ero, prima di usare l'hennè :-(
"Be who you are and say what you feel because those who mind don't matter and those who matter don't mind".
- Dr. Seuss
Diario

Capelli di fata

Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #14 il: Novembre 05, 2014, 07:48:49 pm »