Autore Topic: Il topic delle bionde tinte....e non pentite.  (Letto 20956 volte)

Erodiade

  • floor length
  • *****
  • Post: 9327
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #15 il: Novembre 13, 2014, 09:29:43 pm »
Dopo anni di lungo ed henné sono passata al biondo platino ultracorto con grandi soddisfazioni. Fino a due anni fa non l'avrei detto :lol:
Il mio obiettivo è quello di averli bianchi e poi poter fare tinte semipermanenti color pastello (anche se per ora averli platino non mi dispiace affatto).
Per averli così ho fatto (sempre dalla parrucchiera) due decolorazioni a 40 volumi con un mese di distanza l'una dall'altra. Per spegnere il giallo mi sono data un po' ai toner faidame, ossia:
  • Balsamo
  • Un cucchiaino circa di Crazy Color #43 violetto
Il tutto messo su e tenuto un'oretta.
L'altra soluzione è quella di lavare i capelli con uno shampoo antigiallo, come ad esempio il Silver della L'Oreal, che però trovo un pochino troppo aggressivo.

I risultati con questi due metodi sono comunque semipermanenti e vanno ripetuti con una certa frequenza se lavate spesso i capelli anche solo col cow.
How much does a hipster weigh? An instagram.

Capelli di fata

Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #15 il: Novembre 13, 2014, 09:29:43 pm »

deva9687

  • knee length
  • *****
  • Post: 1283
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #16 il: Novembre 20, 2014, 05:09:10 pm »
no vabbè!!! mi fate venire voglia di tornare bionda come lo ero un tempo...  :verysad:
Ecco io sto attraversando una crisi di colorazione capillifera:  momentaneamente ho il mio colore biondo cenere (color topo). Guardandomi nelle foto però vedo proprio un colore brutto, spento, senza riflessi. Grigio scuro. Mah!

Tornerei ad ossigenarmi i capelli subito non fosse che mi sentirei in colpa verso me stessa. Sì, perché per tornare al mio colore naturale ho impiegato parecchi anni, durante i quali ovviamente ho smesso di schiarirmi i capelli. Ma a che pro? ....boh...... è proprio ciò che mi sto chiedendo da mesi ormai. Non so che fare...
Se poi penso che dovrò andare dal parrucchiere ogni tot di mesi a rifarmi la ricrescita... mi sento male....eppure io mi sento bionda inside  :lol: e questo fa sì che non riesca a valutare oggettivamente se e quale altro colore potrebbe starmi meglio, perché diciamocelo, mi sento bionda ma non sono nemmeno sicura di stare bene bionda.
Sì insomma, un bel casino  :roll:

reddish

  • floor length
  • *****
  • Post: 5050
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #17 il: Novembre 20, 2014, 05:58:05 pm »
Mmm...Perche' pensi di non starci bene bionda? Sei comunque chiara, biondo cenere, quindi non ci credo che ci stai male!
Anche io mi sono sentita come te, quandso ho ricominciato a tingermi, dopo un anno e mezzo che i miei capelli non vedevano nulla di chimico! Avevo una ricrescita lunghissima, piu' lunga del resto (li avevo corti) e pensavo che era un peccato ricominciare daccapo. Ma se li metti a paragone, un capello sanissimo ma di un colore che non ti piace, e un capello leggermente scalfito dalle colorazioni a 20 volumi (sei chiara come me) ma di un colore che ti piace tanto e ti fa sentire te stessa, cosa e' meglio? Io da quando sono tornata bionda ho guadagnato parecchio in sicurezza sul mio aspetto fisico, sara' una scemenza. Prima avevo come un senso di frustrazione nel vedermi del mio biondo spento.
La ricrescita si' e' vero e' una palla, io mi sono imposta di farla ogni 3 o 4 mesi, ne' troppo e ne' troppo poco  :wink:

deva9687

  • knee length
  • *****
  • Post: 1283
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #18 il: Novembre 20, 2014, 06:47:53 pm »
Mmmmh penso di non starci bene probabilmente perché nel mio immaginario le bionde sono degli esseri pallidissimi con occhi azzurrissimi  :roll:  io ho occhi nocciola/verdi , belle chiara ma non bianchissima e sopracciglia castane che per miei gusti personali mantengo  "folte" ma ben ordinate. Devo però ammettere che non sempre il contrasto capello biondo-sopracciglia scure risulti brutto da vedere, anzi. Vabbè queste sono pippe mentali...  :D

Poi ho anche paura che si ingialliscano i capelli, forse perché qualche una settimana fa una mia collega è andata da un parrucco per una tinta bionda e ne è uscita gialla Simpson. Hanno potuto rimediare solamente facendoci sopra una tinta bionda scura. Beh, almeno so quale parrucchiere scartare a priori!!

Discorso prezzi: quanto pagate per una tinta? e solo per coprire la ricrescita?

Cersei

  • classic length
  • *****
  • Post: 907
  • winter is coming - 1aNii
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #19 il: Novembre 20, 2014, 07:08:55 pm »
Reddish , anche  io sono stata una  fedele al  biondo per anni, ma ero ossessionata dalla ricrescita. Come fai a resistere quattro mesi? Dimmi, hai adottato  astuti sistemi per mascherare la  ricrescita?  :icon_study:

reddish

  • floor length
  • *****
  • Post: 5050
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #20 il: Novembre 20, 2014, 09:47:52 pm »
@Deva Dalla descrizione sei uguale a me  :lol: Eppure io bionda, a detta di tutti (esclusi quelli che odiano il biondo, come mio padre e alcune mue amiche more) sto bene. Sono stata anche biondo svedese tanti anni fa, nessun problema escluse le sopracciglia, che anche io ho folte e bionde ma non chiarissime. Proprio ieri mi sono imbattuta su pinterest in un collage di foto di attrici estate light prima, cioe'al naturale: quasi tutte avevano capelli biondo scuro e occhi medio scuri, Cameron Diaz per esempio  :mrgreen:
Per il giallo vabbe', devi trovare uno che non sia un cane, comunque se vuoi essere sicura di evitarlo fai come me e mischia il dorato con un neutro.

@Cersei Sto provando alcuni metodi per mascherare la ricrescita, se vai sul mio diario trovi l'ultimo esperimento di oggi! Ma sinceramente non e'un problema enorme, le radici che ho non sono scure, e a meno che non siano sporchi e appiccicati la differenza si nota poco.

deva9687

  • knee length
  • *****
  • Post: 1283
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #21 il: Novembre 21, 2014, 01:51:32 pm »
Ecco cosa mi viene in mente pensando alla ricrescita delle bionde finte  :D ... questo video di shakira

https://www.youtube.com/watch?v=uwBwKcQ1k84

reddish

  • floor length
  • *****
  • Post: 5050
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #22 il: Novembre 21, 2014, 03:02:18 pm »
Shakira e' talmente gnocca che io ci metterei la firma per avere quella ricrescita nera in cambio della sua bellezza  :lol:

Capelli di fata

Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #22 il: Novembre 21, 2014, 03:02:18 pm »

deva9687

  • knee length
  • *****
  • Post: 1283
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #23 il: Novembre 21, 2014, 04:28:31 pm »
@Reddish scusa l'insitenza.... ho spulciato il tuo diario ma non sono riuscita a capire che tipo di schiaritura hai fatto...una "semplice" decolorazione con successiva tinta bionda? oppure meches? di quanti toni hai potuto schiarire al primo tentativo?

reddish

  • floor length
  • *****
  • Post: 5050
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #24 il: Novembre 21, 2014, 04:45:02 pm »
Allora allora...Ad aprile di questo anno, sulla mia base ossia biondo medio cenere, mi avevano fatto dei colpi di sole troppo chiari, quasi bianchi. Inorridita del risultato li avevo quindi coperti con due tinte leggere, una castano dorato e una castano mogano. A settembre, stanca del castano da tintura che era diventato rossiccio, mi sono fatta fare un leggero decappaggio che ha portato via il colore,  e me l'hanno coperto con meta' biondo 7.0 e meta' biondo 7.3.
Ora dicono che per ottenere lo stesso biondo, mi basta ripetere il colore sulle radici, con ossigeno a 20 volumi.

deva9687

  • knee length
  • *****
  • Post: 1283
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #25 il: Novembre 22, 2014, 04:24:15 pm »
Quindi dopo un tot di mesi non è necessario rifare il colore sulle lunghezze?

reddish

  • floor length
  • *****
  • Post: 5050
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #26 il: Novembre 22, 2014, 05:06:52 pm »
Nooo, io sono stata bionda per un sacco di anni (avevo tra i 19 e i 26 anni) e il colore su tutta la lunghezza l'ho sempre rifatto una sola volta all'anno. Poi non conoscevo ancora le virtu' riflessanti della camomilla, della cassia etc etc....Altrimenti avrei ravvivato il colore in questi modi e fine, come infatti ho intenzione di fare ora. Ritocco solo la ricrescita, per il resto cerco di riflessarli con metodo naturali

Capelli di fata

Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #26 il: Novembre 22, 2014, 05:06:52 pm »

deva9687

  • knee length
  • *****
  • Post: 1283
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #27 il: Novembre 27, 2014, 12:39:09 pm »
Prezzi medi per ritoccare la ricrescita?

Altra domanda: ma se poi mi stancassi o non mi piacessi bionda (cosa improbabile)...sarebbe cosa complicata o poco fattibile fare una tinta più scura il più simile possibile al mio colore naturale?

Erodiade

  • floor length
  • *****
  • Post: 9327
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #28 il: Novembre 27, 2014, 02:15:14 pm »
Prezzi dal parrucchiere? Boh dipende, a me fa 10/15 euro, ma la mia parrucchiera è estremamente economica.
Il biondo è il colore più facile da coprire, avresti qualche fastidio solo se fossi rossa ;)
How much does a hipster weigh? An instagram.

reddish

  • floor length
  • *****
  • Post: 5050
Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #29 il: Novembre 30, 2014, 01:21:55 pm »
Sono in piena voglia di biondo, lo voglio piu' chiaro, piu' freddo......Sto a rota  :lol:
Sto meditando a fondo e non riesco a decidermi se sia meglio andare dalla mia rassicurante ed economica mamma, che di tinte fai da te ha una certa esperienza, e posso monitorarla senza paura evitandomi brutte sorprese, oppure da un parrucco, magari il piu' famoso della citta', non baderei a spese, ma che non conosco e di cui non mi fido! Cioe', diciamo che ho smesso di fidarmi di tutti i parrucchieri, specialmente da quando sono uscita con una stoppa  zebrata di argento  :|
Io sarei per la prima opzione, mia madre mi aiuta ok, ma ho bisogno di sapere qualcosa da voi. Mi sono gia' guardata una cifra di video tutorial su come diventare platino (in lingua inglese) ma non ne sono venuta a capo perche' sembra che esistano diversi metodi. Confusione  :shock: In poche parole...Che devo fare?
La mia situazione e':
-Radici biondo medio-scuro (tra il 6 e il 7)
-Lunghezze: biondo medio dorato (tra il 7.0 e il 7.3) che si e' ossidato, virando all'orrido giallo-arancio  :roll:
Il mio biondo di partenza e' piu' o meno questo: http://nl.pinterest.com/pin/350858627189557770/ (forse il mio e' solo leggermente meno aranciato)
Il biondo a cui vorrei arrivare e' questo: http://nl.pinterest.com/pin/450148925224830266/
Avrei pensato di comprare una tinta della Majiblond L'Oreal. Quale tono di biodno e quanti volumi usare? Venti bastano?
Quindi alla fine dovrei tonalizzare il tutto con un toner. Quale usare? Sto per comprarmi il balsamo della Manic Panic ma non posso usarlo quel giorno della tinta, perche' non posso portarlo in Italia che e' di sicuro piu''di 100 ml. In Italia devo comprarne un altro, comunque andrebbe usato dopo la tinta e non direttamente dentro la pappina della tinta, vero?


Capelli di fata

Re:Il topic delle bionde tinte....e non pentite.
« Risposta #29 il: Novembre 30, 2014, 01:21:55 pm »